OFMER 212-LB - seconda versione
<< Ofmer  
212/ LB - seconda versione
Mi dispiace non poter dare ragguagli tecnici riguardanti questa versione perché, come si evince dalle immagini, mancando lo sfondo in tela di juta tipico dei miei articoli, significa che questo modello non è presente nella mia collezione. In effetti l'immagine è tratta dal III volume della collana di Silvano Baraldi   che potrete sfogliare nel nostro sito.
 
OFMER 212-LB - seconda versione
 
Rispetto alla prima versione questo esemplare ha le seguenti diversità:
  • il pomo frizione, seppur mantenendo il sistema di antiserraggio, è del tipo assemblato, ovvero composto da più parti tenute assieme dalle classiche tre viti visibili nella parte esterna dello stesso;
  • l'archetto conserva la caratteristica forma tronco-conica con sfaccettatura ma il guidafilo è metallico;
  • la scritta nel carter è quella di seconda generazione "PRODOTTI BREVETTI";
  • ed infine, il pomo manovella è di forma evoluta.
 
OFMER 212-LB - seconda versione
 
Renzo Di Paolo - Luglio 2020

Scheda Tecnica

peso 405g
rapporto 4,25 : 1
ingranaggi elicoidali
anti-ritorno presente
bobina materiale plastico
colore verniciato nero opaco
note
  • regolazione continua dell'imbobinamento
Articoli vari
Marchi ITALIANI
Accessori Pesca
Mulinelli ESTERI
Visualizza gli ultimi inserimenti
Richiedi informazioni
Eventi del settore
Libri di riferimento
Link siti web amici
HOME   -   CONTATTACI    -   RICONOSCENZE   -  AVVISI VARI  -  NOTE LEGALI
 

ASSOCIAZIONE COLLEZIONISTI ANTICHE ATTREZZATURE DA PESCA
Via Trento, 4 - 16018 - MIGNANEGO (GE)
Cod. Fisc 95157730102


www.antipes.it

 
 
realizzazione web Sergio Di Marco - 2012 / 2020
 

Informazioni relative al funzionamento della "memoria cache".

E' consigliabile sempre forzare il browser web a ricaricare, tramite il tasto funzione "F5" (refresh della memoria cache), le pagine che si stanno visualizzando dal proprio computer (per alcuni browser è necessario la combinazione: Ctrl + F5).
Memorizzare le informazioni relative alla navigazione web nella cache del computer permette di accedere molto più velocemente fra le pagine che si visitano più di frequente. Tuttavia, è possibile però che la versione del contenuto web che si sta visualizzando non sia quello più aggiornato.
Questo accade perché il browser web continua a caricare alcune informazioni dalla cache del computer anziché  dalle pagine web disponibili. Forzando il browser a caricare le informazioni direttamente dalla fonte web (refresh cache) permetterà di  visualizzare i contenuti realmente disponibili.