Ofmer 730 prima versione
<< Ofmer  
730 - I° e II° versione

L'Ofmer 730 è uno dei migliori mulinelli prodotti dalla ditta bolognese, insieme al 212, al 409, al 522 ed altri hanno fatto la fortuna di questa azienda. Il modello in oggetto nelle pubblicità dell'epoca era presentato come creato per conciliare le tre più sentite esigenze dei pescatori, in un solo modello erano riusciti a concentrare, il peso solo 300 g., la rapidità 1/6 e la capienza 100 mt. di 0,40.
La meccanica è formidabile, si tratta del meccanismo capace di ottenere un movimento lento ed alternato della bobina, quello che oggi definiremmo "imbobinamento incrociato".

Ofmer 730 prima e seconda versione
 
Ofmer 730 prima e seconda versione
 
Ofmer 730 prima versione
 
Iniziamo come di consueto l'analisi dell'esemplare della prima versione partendo dalla bobina. Questa è in metallo, omocromo al corpo ed a estrazione rapida con la particolare frizione che rimane impostata sulla bobina anche dopo la separazione dal mulinello. Il pomo di questa è fornito inoltre del sistema anti serraggio già enunciato in altri articoli ed è composto da un apparato a tre sfere. L'archetto ed il guidafilo sono trattati con una spessa cromatura, la manovella è di tipo girevole e la verniciatura è la classica "nera a fuoco".
 
Ofmer 730 seconda versione
 
La seconda versione, più rara, è stata palesemente prodotta in epoca più recente già a prima vista;  il colore e la medaglietta ci indirizzano verso la fine della produzione Ofmer. La tinta e la particolare bobina che non è concolore al corpo ma verniciata con il classico color senape (tipico della produzione Ofmer / un abbinamento che ritroveremo anche in altri modelli), la restante parte esterna è pressoché identica alla versione precedente. La differenza sostanziale è nella meccanica che seppur simile all’antefatto, ha un rapporto di velocità diverso, in questo caso risulta di 1 : 4,5, quindi decisamente più lento.
 
Ofmer 730 prima e seconda versione
 
Ofmer 730 prima e seconda versione
 
Ofmer 730 prima e seconda versione
Da notare l'evoluzione del cicalino della frizione
sulla stessa bobina "4500/3"
 
Ofmer 730 prima e seconda versione
 
Renzo Di Paolo - settembre 2019  

Scheda Tecnica

peso

I° e II° vers. 300g

rapporto I° vers. 1:6 / II° vers. 1:4,5
ingranaggi A denti dritti e sistema imbobinamento lento
anti-ritorno si
bobina metallo
colore

I° vers. nero / II° vers. blu

note
  • II° vers. mulinello raro
Articoli vari
Marchi ITALIANI
Accessori Pesca
Mulinelli ESTERI
Visualizza gli ultimi inserimenti
Richiedi informazioni
Eventi del settore
Libri di riferimento
Link siti web amici
HOME   -   CONTATTACI    -   RICONOSCENZE   -  AVVISI VARI  -  NOTE LEGALI
 

ASSOCIAZIONE COLLEZIONISTI ANTICHE ATTREZZATURE DA PESCA
Via Trento, 4 - 16018 - MIGNANEGO (GE)
Cod. Fisc 95157730102


www.antipes.it

 
 
realizzazione web Sergio Di Marco - 2012 / 2019
 

Informazioni relative al funzionamento della "memoria cache".

E' consigliabile sempre forzare il browser web a ricaricare, tramite il tasto funzione "F5" (refresh della memoria cache), le pagine che si stanno visualizzando dal proprio computer (per alcuni browser è necessario la combinazione: Ctrl + F5).
Memorizzare le informazioni relative alla navigazione web nella cache del computer permette di accedere molto più velocemente fra le pagine che si visitano più di frequente. Tuttavia, è possibile però che la versione del contenuto web che si sta visualizzando non sia quello più aggiornato.
Questo accade perché il browser web continua a caricare alcune informazioni dalla cache del computer anziché  dalle pagine web disponibili. Forzando il browser a caricare le informazioni direttamente dalla fonte web (refresh cache) permetterà di  visualizzare i contenuti realmente disponibili.