Nettuno P18 - raro mulinello italiano
<< Nettuno  

P18

Nettuno P18 - raro mulinello italiano
 
Devo ringraziare l'Amico Silvano Baraldi che ha voluto elargire questo raro mulinello il quale andrà a colmare uno degli ultimi tasselli rimasti al completamento della mia collezione riguardante la produzione della Nettuno.
Fino ad oggi, giugno 2021, non ero a conoscenza dei dettagli di questo mulinello e infatti nel precedente articolo mi ero limitato alla semplice analisi visiva. Avevo pertanto erroneamente sancito la somiglianza con il P17 che in realtà con questo modello non ha nulla a che spartire.
Passiamo dunque all'analisi del prototipo in oggetto; la sua produzione risale agli anni 1968/69, inoltre, mi è stato riferito dagli eredi che dovrebbero essere stati prodotti almeno diecimila/ ventimila esemplari. Questo era il numero minimo di pezzi al disotto del quale l'articolo non poteva essere realizzato, diversamente non avrebbero potuto ammortizzare i costi di produzione, in ogni caso comunque la produzione di mulinelli terminò nel 1970 !
Quindi, senza dubbio questo è l'ultimo raccoglitore prodotto da Luigi Postini figlio del fondatore Attilio, il mio idolo.
La girante è due millimetri più grande del più conosciuto P17, di conseguenza sia le dimensioni dell'archetto che quelle della bobina sono maggiori. La meccanica è semplice, corona-pignone a denti dritti in "Zama", la rotazione è assistita da un mastodontico cuscinetto (tipico dell'epoca) montato sul pignone, anche per questo motivo il confronto con il "cugino" P17 è impossibile, quest'ultimo monta una affidabilissima coppia di ingranaggi elicoidali !
 
Nettuno P18 - raro mulinello italiano
 
Nettuno P18 - raro mulinello italiano
 
Nettuno P18 - raro mulinello italiano
 
Renzo Di Paolo - giugno 2012
- agg.nto marzo 2016
- ultimo agg.nto giugno 2021

Scheda Tecnica

peso 280 g
rapporto 1 : 3,25
ingranaggi denti dritti
anti-ritorno presente
bobina metallo
colore grigio metallizato
note

modello raro

Articoli vari
Marchi ITALIANI
Accessori Pesca
Mulinelli ESTERI
Visualizza gli ultimi inserimenti
Richiedi informazioni
Eventi del settore
Libri di riferimento
Link siti web amici
HOME   -   CONTATTACI    -   RICONOSCENZE   -  AVVISI VARI  -  NOTE LEGALI
 

ASSOCIAZIONE COLLEZIONISTI ANTICHE ATTREZZATURE DA PESCA
Via Trento, 4 - 16018 - MIGNANEGO (GE)
Cod. Fisc 95157730102


www.antipes.it

 
 
realizzazione web Sergio Di Marco - Sito attivo dal 2012
 

Informazioni relative al funzionamento della "memoria cache".

E' consigliabile sempre forzare il browser web a ricaricare, tramite il tasto funzione "F5" (refresh della memoria cache), le pagine che si stanno visualizzando dal proprio computer (per alcuni browser è necessario la combinazione: Ctrl + F5).
Memorizzare le informazioni relative alla navigazione web nella cache del computer permette di accedere molto più velocemente fra le pagine che si visitano più di frequente. Tuttavia, è possibile però che la versione del contenuto web che si sta visualizzando non sia quello più aggiornato.
Questo accade perché il browser web continua a caricare alcune informazioni dalla cache del computer anziché  dalle pagine web disponibili. Forzando il browser a caricare le informazioni direttamente dalla fonte web (refresh cache) permetterà di  visualizzare i contenuti realmente disponibili.