Nettuno Erre - rotante da 65mm - II versione
<< Nettuno  
Rotante ERRE - diametro 65mm - II versione

Con questo nuovo ritrovamento, sarò costretto a rivedere tutte le schede pubblicate sui rotanti Erre realizzati dalla Nettuno per conto del distributore RAVIZZA di Milano.
Non è facile fare ordine dove questo non esiste; in effetti questo nuovo esemplare rimette in discussione quanto da anni e con molta fatica abbiamo già pubblicato. Purtroppo a causa della cronica mancanza di documentazioni sulle produzioni italiane, la nostra attività si basa esclusivamente sull'analisi dell'oggetto dopodiché avvalendoci delle nostre esperienze cerchiamo di collocarlo nel suo presunto spazio temporale. Spesso siamo costretti a rivedere quanto espresso in precedenza e grazie alle "schede digitali" presenti nel sito web "ANTIPES.it" questo risulta relativamente facile da effettuarsi.
La descrizione di questo esemplare si risolve in sole due righe:
la bobina è alleggerita con venti piccoli fori ed assistita da un solo pomo in metallo.

Nettuno Erre - rotante da 65mm - II versione
 
Nettuno Erre - rotante da 65mm - II versione
 
 
Renzo Di Paolo - Giugno 2020

Scheda Tecnica

peso 155 g
rapporto 1 : 1
ingranaggi no
anti-ritorno no
bobina tornita in alluminio
colore non verniciato
note rotante raro
Articoli vari
Marchi ITALIANI
Accessori Pesca
Mulinelli ESTERI
Visualizza gli ultimi inserimenti
Richiedi informazioni
Eventi del settore
Libri di riferimento
Link siti web amici
HOME   -   CONTATTACI    -   RICONOSCENZE   -  AVVISI VARI  -  NOTE LEGALI
 

ASSOCIAZIONE COLLEZIONISTI ANTICHE ATTREZZATURE DA PESCA
Via Trento, 4 - 16018 - MIGNANEGO (GE)
Cod. Fisc 95157730102


www.antipes.it

 
 
realizzazione web Sergio Di Marco - 2012 / 2020
 

Informazioni relative al funzionamento della "memoria cache".

E' consigliabile sempre forzare il browser web a ricaricare, tramite il tasto funzione "F5" (refresh della memoria cache), le pagine che si stanno visualizzando dal proprio computer (per alcuni browser è necessario la combinazione: Ctrl + F5).
Memorizzare le informazioni relative alla navigazione web nella cache del computer permette di accedere molto più velocemente fra le pagine che si visitano più di frequente. Tuttavia, è possibile però che la versione del contenuto web che si sta visualizzando non sia quello più aggiornato.
Questo accade perché il browser web continua a caricare alcune informazioni dalla cache del computer anziché  dalle pagine web disponibili. Forzando il browser a caricare le informazioni direttamente dalla fonte web (refresh cache) permetterà di  visualizzare i contenuti realmente disponibili.