<< Alcedo 2CS "in confezione speciale"  
L'amico collezionista Giuseppe Zuffada, mi ha ceduto questo singolare Alcedo 2/CS una delle ultime versioni del modello della casa torinese che presenta la particolarità di avere una confezione insolita non originale Alcedo.
Dopo una rapida consultazione tra esperti, abbiamo concordato che si tratta di una custodia realizzata per conto di uno dei tanti rivenditori autorizzati che probabilmente per risparmiare sui costi (all'epoca elevati da parte di Alcedo) richiedevano un contenitore ad hoc per i propri articoli.
Ho saputo inoltre, che sono stati rinvenuti altri contenitori simili anche per ulteriori modelli, per esempio per l' Alcedo Micron.
La scatola riporta un codice 46387 che ad esempio non corrisponde a quello del catalogo Ravizza che invece era 14130 pertanto possiamo escludere questa possibilità.
 
Alcedo 2CS con box speciale
 
Alcedo 2CS con box speciale
 
Renzo Di Paolo - gennaio 2020    

 

Articoli vari
Marchi ITALIANI
Accessori Pesca
Mulinelli ESTERI
Visualizza gli ultimi inserimenti
Richiedi informazioni
Eventi del settore
Libri di riferimento
Link siti web amici
HOME   -   CONTATTACI    -   RICONOSCENZE   -  AVVISI VARI  -  NOTE LEGALI
 

ASSOCIAZIONE COLLEZIONISTI ANTICHE ATTREZZATURE DA PESCA
Via Trento, 4 - 16018 - MIGNANEGO (GE)
Cod. Fisc 95157730102


www.antipes.it

 
 
realizzazione web Sergio Di Marco - 2012 / 2019
 

Informazioni relative al funzionamento della "memoria cache".

E' consigliabile sempre forzare il browser web a ricaricare, tramite il tasto funzione "F5" (refresh della memoria cache), le pagine che si stanno visualizzando dal proprio computer (per alcuni browser è necessario la combinazione: Ctrl + F5).
Memorizzare le informazioni relative alla navigazione web nella cache del computer permette di accedere molto più velocemente fra le pagine che si visitano più di frequente. Tuttavia, è possibile però che la versione del contenuto web che si sta visualizzando non sia quello più aggiornato.
Questo accade perché il browser web continua a caricare alcune informazioni dalla cache del computer anziché  dalle pagine web disponibili. Forzando il browser a caricare le informazioni direttamente dalla fonte web (refresh cache) permetterà di  visualizzare i contenuti realmente disponibili.