<< Nettuno - Guadini  
La nettuno ha prodotto e continua a produrre questi raffinati accessori, per loro a riservato delle particolari numerazioni a cifra uguale. Nell'ottobre del 2019, ho avuto modo di acquistare un raro catalogo riguardante questi accessori, pertanto questo articolo originariamente redatto nel 2016, sarà aggiornato come segue e i modelli realizzati quindi sono:
  • P1 MEDIO automatico,
  • P1 MEDIO,
  • P1 GIGANTE,
  • P11 MEDIO,
  • P11 GIGANTE,
  • P22,
  • P33,
  • P44 MEDIO,
  • P44 GIGANTE,
  • P55 MINI ,
  • P55 MEDIO,
  • P55 MAXI,
In questo catalogo manca il P77, inoltre mi è stato indicato da uno degli attuali titolari, Daniele Postini (nipote del fondatore), che sono stati prodotti e commercializzati anche alcuni esemplari (un centinaio) di P88 e che per motivi tecnici, la produzione fu immediatamente bloccata.
Rispondo subito alla domanda che tutti immagino si faranno appena letto queste righe e che anch'io mi sono posto e immediatamente girato al referente ovvero: è il modello P66? La risposta: non è stato mai prodotto!
Di seguito le foto di alcuni esemplari della mia collezione.
 
Guadini prodotti dalla Nettuno
 
Guadini prodotti dalla Nettuno - P44
 
Guadini prodotti dalla Nettuno - P55 mini
 
Guadini prodotti dalla Nettuno P55 maxi
 
Guadini prodotti dalla Nettuno - P77 medio
 
P44 ESAGONALE mt. 1,90
P55 MINI mt. 1,20
P55 MAXI mt. 2,60
P77 MEDIO mt. 1,40
 
Catalogo Nettuno guadini da pesca
 
Catalogo Nettuno guadini da pesca
 
Renzo Di Paolo - Luglio 2016
ultimo agg.nto - Gennaio 2019
Articoli vari
Marchi ITALIANI
Accessori Pesca
Mulinelli ESTERI
Visualizza gli ultimi inserimenti
Richiedi informazioni
Eventi del settore
Libri di riferimento
Link siti web amici
HOME   -   CONTATTACI    -   RICONOSCENZE   -  AVVISI VARI  -  NOTE LEGALI
 

ASSOCIAZIONE COLLEZIONISTI ANTICHE ATTREZZATURE DA PESCA
Via Trento, 4 - 16018 - MIGNANEGO (GE)
Cod. Fisc 95157730102


www.antipes.it

 
 
realizzazione web Sergio Di Marco - 2012 / 2019
 

Informazioni relative al funzionamento della "memoria cache".

E' consigliabile sempre forzare il browser web a ricaricare, tramite il tasto funzione "F5" (refresh della memoria cache), le pagine che si stanno visualizzando dal proprio computer (per alcuni browser è necessario la combinazione: Ctrl + F5).
Memorizzare le informazioni relative alla navigazione web nella cache del computer permette di accedere molto più velocemente fra le pagine che si visitano più di frequente. Tuttavia, è possibile però che la versione del contenuto web che si sta visualizzando non sia quello più aggiornato.
Questo accade perché il browser web continua a caricare alcune informazioni dalla cache del computer anziché  dalle pagine web disponibili. Forzando il browser a caricare le informazioni direttamente dalla fonte web (refresh cache) permetterà di  visualizzare i contenuti realmente disponibili.