<< S.I.B.I. - Robot Pescatore  
Ancora un espediente frutto della genialità italiana si tratta di un galleggiante scorrevole a scatto con segnalazione ottica e acustica.
Non mi dilungherò nella spiegazione del funzionamento perché ampiamente e dettagliatamente descritto nelle istruzioni. E' inutile asserire che le indagini sul costruttore sono state vane, come sempre le ricerche sulla produzione italiana subiscono questa sorte. La S.I.B.I. Società Italiana Brevetti Internazionali con sede a Verona in Via XX Settembre, 30 non esiste pertanto esorto i lettori ad aiutarci in questa opera di ricostruzione.
Vi invito infine a leggere la brocure stilata con un gergo ormai desueto nel quale nientemeno viene "italianizzato" il Nylon in Naylon.
Robot Pescatore
 
Robot Pescatore
 
Robot Pescatore
 
Robot Pescatore
 
Robot Pescatore
 
Robot Pescatore
 
Robot Pescatore
 
Renzo Di Paolo - dicembre 2019    
Articoli vari
Marchi ITALIANI
Accessori Pesca
Mulinelli ESTERI
Visualizza gli ultimi inserimenti
Richiedi informazioni
Eventi del settore
Libri di riferimento
Link siti web amici
HOME   -   CONTATTACI    -   RICONOSCENZE   -  AVVISI VARI  -  NOTE LEGALI
 

ASSOCIAZIONE COLLEZIONISTI ANTICHE ATTREZZATURE DA PESCA
Via Trento, 4 - 16018 - MIGNANEGO (GE)
Cod. Fisc 95157730102


www.antipes.it

 
 
realizzazione web Sergio Di Marco - 2012 / 2019
 

Informazioni relative al funzionamento della "memoria cache".

E' consigliabile sempre forzare il browser web a ricaricare, tramite il tasto funzione "F5" (refresh della memoria cache), le pagine che si stanno visualizzando dal proprio computer (per alcuni browser è necessario la combinazione: Ctrl + F5).
Memorizzare le informazioni relative alla navigazione web nella cache del computer permette di accedere molto più velocemente fra le pagine che si visitano più di frequente. Tuttavia, è possibile però che la versione del contenuto web che si sta visualizzando non sia quello più aggiornato.
Questo accade perché il browser web continua a caricare alcune informazioni dalla cache del computer anziché  dalle pagine web disponibili. Forzando il browser a caricare le informazioni direttamente dalla fonte web (refresh cache) permetterà di  visualizzare i contenuti realmente disponibili.