Cargem 402 Silvr Fish UR - ulteriore modello
<< CarGem  
 402 Silver fish UR - ulteriore modello
Cargem 402 Silvr Fish UR - ulteriore modello
 
Finora, sulle pubblicazioni inerenti i mulinelli vintage, abbiamo visto la versione U.R. del Cargem 402 differenziarsi dal "normale" Silver Fish per le lettere in rilievo sul carter e per la bobina ad estrazione rapida oltre che, naturalmente, per il diverso rapporto di recupero. Ma esiste un ulteriore modello, che vediamo nelle foto accanto al "consueto", che si caratterizza per avere la scritta non in rilievo, ma serigrafata, e la bobina senza dispositivo per l' estrazione rapida. Per ultimo, anche l'archetto è leggermente diverso. Posseggo due esemplari di questo tipo, e mi sono sempre chiesto se si potesse trattare di una versione antecedente all'altra oppure di una versione economica. A mio avviso, pur senza certezza, la prima ipotesi è da ritenersi la più valida, viste le somiglianze con il Silver Fish "normale". In seguìto, forse perchè i mulinelli dall'elevato rapporto di recupero stavano avendo molto successo, potrebbero aver pensato di "abbellirlo" e nello stesso tempo arricchirlo con la bobina ad estrazione rapida, come per il "fratello maggiore" 600 Empereur.
 
Cargem 402 Silvr Fish UR - ulteriore modello
 
Cargem 402 Silvr Fish UR - ulteriore modello
 
Cargem 402 Silvr Fish UR - ulteriore modello
 
Roberto Granata - Maggio 2020

Scheda Tecnica

peso 250 g
rapporto 1 : 5,75
ingranaggi elicoidali
anti-ritorno presente
bobina materiale plastico
colore nero
note
Articoli vari
Marchi ITALIANI
Accessori Pesca
Mulinelli ESTERI
Visualizza gli ultimi inserimenti
Richiedi informazioni
Eventi del settore
Libri di riferimento
Link siti web amici
HOME   -   CONTATTACI    -   RICONOSCENZE   -  AVVISI VARI  -  NOTE LEGALI
 

ASSOCIAZIONE COLLEZIONISTI ANTICHE ATTREZZATURE DA PESCA
Via Trento, 4 - 16018 - MIGNANEGO (GE)
Cod. Fisc 95157730102


www.antipes.it

 
 
realizzazione web Sergio Di Marco - 2012 / 2020
 

Informazioni relative al funzionamento della "memoria cache".

E' consigliabile sempre forzare il browser web a ricaricare, tramite il tasto funzione "F5" (refresh della memoria cache), le pagine che si stanno visualizzando dal proprio computer (per alcuni browser è necessario la combinazione: Ctrl + F5).
Memorizzare le informazioni relative alla navigazione web nella cache del computer permette di accedere molto più velocemente fra le pagine che si visitano più di frequente. Tuttavia, è possibile però che la versione del contenuto web che si sta visualizzando non sia quello più aggiornato.
Questo accade perché il browser web continua a caricare alcune informazioni dalla cache del computer anziché  dalle pagine web disponibili. Forzando il browser a caricare le informazioni direttamente dalla fonte web (refresh cache) permetterà di  visualizzare i contenuti realmente disponibili.