<< Coptes  
Mascotte
CopTes Mascotte - mulinelli prodotti a Torino

I COPTES Mascotte sono identici ai modelli precedentemente prodotti dalla ZANGI; si differenziano per avere sul coperchio laterale la scritta in rilevo: "COPTES TORINO".
Importante, appartengono comunque alla produzione COPTES anche i modelli che presentano sulla girante un piccolo adesivo di colore argento con la scritta "COPTES TORINO" anche se conservano il marchio "ZANGI" sul coperchio laterale. In questo caso si tratta dei primissimi modelli prodotti ancor prima che gli stampi venissero modificati con il riporto del nuovo marchio.

Mulinelli COPTES Torino
 
Mascotte marchiati Zangi ma prodotti dalla Coptes - con etichetta sulla girante
Due dei primissimi MASCOTTE realizzati dalla CopTes con l'etichetta sul bordo della girante e la scritta: COPTES TORINO.
 
I Mascotte possono essere rinvenuti con 2 diversi tipi di archetto e in svariate colorazioni. Queste sono gli abbinamenti di colore che ad oggi ho catalogato: anodizzato-azzurro, amaranto-panna, verde-panna, azzurro-panna, tutto in azzurro e in un rarissimo blu-scuro.
I modelli esposti in questa scheda appartengono alla mia personale raccolta.
 
 
CopTes Mascotte - in abbinamento azzurro e panna
 
CopTes Mascotte - in abbinamento azzurro e panna
 
 
 
 
 
 
CopTes Mascotte verde e panna - mulinello prodotto a Torino.
 
Sergio Di Marco - Giugno 2012
- agg.nto Marzo 2015
- agg.nto Settembre 2017
- ultimo agg.nto Marzo 2021

Scheda Tecnica

peso 170 g
rapporto 5,1 : 1
ingranaggi elicoidali
anti-ritorno presente
bobina metallo
colore vari
note  
Articoli vari
Marchi ITALIANI
Accessori Pesca
Mulinelli ESTERI
Visualizza gli ultimi inserimenti
Richiedi informazioni
Eventi del settore
Libri di riferimento
Link siti web amici
HOME   -   CONTATTACI    -   RICONOSCENZE   -  AVVISI VARI  -  NOTE LEGALI
 

ASSOCIAZIONE COLLEZIONISTI ANTICHE ATTREZZATURE DA PESCA
Via Trento, 4 - 16018 - MIGNANEGO (GE)
Cod. Fisc 95157730102


www.antipes.it

 
 
realizzazione web Sergio Di Marco - Sito attivo dal 2012
 

Informazioni relative al funzionamento della "memoria cache".

E' consigliabile sempre forzare il browser web a ricaricare, tramite il tasto funzione "F5" (refresh della memoria cache), le pagine che si stanno visualizzando dal proprio computer (per alcuni browser è necessario la combinazione: Ctrl + F5).
Memorizzare le informazioni relative alla navigazione web nella cache del computer permette di accedere molto più velocemente fra le pagine che si visitano più di frequente. Tuttavia, è possibile però che la versione del contenuto web che si sta visualizzando non sia quello più aggiornato.
Questo accade perché il browser web continua a caricare alcune informazioni dalla cache del computer anziché  dalle pagine web disponibili. Forzando il browser a caricare le informazioni direttamente dalla fonte web (refresh cache) permetterà di  visualizzare i contenuti realmente disponibili.